not follow

DISABLE RIGHT KEY

Videoletture




Da qualche tempo in famiglia ci stiamo divertendo a creare brevi video con letture ad alta voce di libri illustrati per bambini ormai fuori catalogo. 

In questa pagina presento i frutti di questo progetto e anche una piccola storia di come è nato e come si sta sviluppando. E magari anche darei qualche suggerimento tecnico se qualcuno volesse contribuire...


Prima cosa - questo è il CANALE YOUTUBE del progetto: 




C'è anche l'immancabile pagina FaceBook.

E da INTERNET ARCHIVE si possono SCARICARE I FILES MP3 di alcune letture solo "audiolibro" scelte tra i racconti più adatti al fruizione senza supporto visivo:

LA NOSTRA SCELTA TECNICA


Dopo aver osservato le diverse tipologie di videolettura disponibili in rete, abbiamo deciso che la nostra scelta tecnica per la realizzazione di video letture ad alta voce fosse più possibile semplice, decisamente "pulita" e minimale.
Abbiamo stabilito di lasciare tutto lo spazio visivo alle pagine del libro, per lo più escludere musica di sottofondo e utilizzare un audio più possibile "naturale", in una forma di lettura familiare e, per forza di cose, non professionale.

I testi selezionati sono prevalentemente libri illustrati per bambini fuori catalogo, ormai spesso introvabili ed a volte esclusi dal prestito delle biblioteche.

In alcuni casi ci siamo cimentati in letture a più voci di racconti non illustrati,  ancora pubblicati ma ormai patrimonio classico della nostra cultura.

(In pratica... scegliamo i piccoli libri che preferiamo e riteniamo più preziosi...quelli di tanti anni fa ma che noi adulti ricordiamo ancora con affetto e i bambini ormai conoscono a memoria a furia di farseli rileggere)

La musica di apertura e chiusura è tratta  fa Wikipedia: "Sixteen Waltzes"Op. 39 di  Johannes Brahms.
La nostra scelta è caduta sul delizioso e brillante Waltzer No. 6 in Do maggiore Vivace nella versione per unico pianista, eseguita da  Martha Goldstein


LE VIDEOLETTURE



Il primo video che ha dato inizio al progetto: Videoletture Fuori Catalogo è stata la Video lettura del rarissimo libro "I fratellini" - Scuola elementare di Nibionno. Tantibambini Einaudi (1975).

E' stato il primo tentativo (e il più curato, e riuscito) di trasformare un "libro perduto" in una lettura ad alta voce, alla portata di tutti, accompagnata dalle illustrazioni originali del testo e montata in un video di alta qualità realizzato da Daniele Grosso.


2 - Lettura della storia a fumetti dal titolo "Tutti a tavola" tratta dal testo "Clotilde e gli altri" di Roberto Galve, Fratelli Fabbri Editori, 1978.



3 -Videolettura del libro fuori catalogo "I pirati" di Colin Mc NaughtonEdizioni E. Elle, 1991 - Collana "Un libro in tasca"



4 - Lettura del brevissimo racconto illustrato "La talpa".Tratto dal libro per bambini: "Yok-yok, il circo e altre storie" di Anne van der Essen e Etienne DelessertEdizioni EL, 1981.



5 - Lettura a tre voci della breve fiaba friulana "Il bambino nel sacco", tratta dalle "Fiabe Italiane" raccolte e trascritte da Italo Calvino - Giulio Einaudi Editore, 1956. 
In questo caso si tratta di una videolettura non illustrata, ma con testo completo e realizzata per gioco con il coinvolgimento del mio bambino più grande.
E soprattutto, PER FORTUNA questo testo NON E' fuori catalogo!!!!



COME E' NATO IL PROGETTO?


Da sempre interessata e praticante la lettura ad alta voce con i miei bambini fin dai primi mesi di vita (W Nati per Leggere!)  negli ultimi tempi ho maturato un interesse per la forma di condivisione di libri detta Videolettura, i cui più rappresentativi esempi in Italia sono gli autori del rinomato Laboratorio di Comunicazione e Narratività dell'Università di Trento.

Ho pensato alla forma Videolettura non per sostituire l'incalcolabile, preziosa e calda esperienza di condividere un libro letto ad alta voce col proprio bambino, né tecnologicizzare ed inaridire l'incredibile ricchezza e potenzialità del libro illustrato (di qualità) dedicato ai bambini .

Realizzare delle video letture/video libri utilizzando vecchi libri illustrati per bambini che non vengono più riediti potrebbe essere invece un strumento utilissimo, alla portata di tanti, per restituire visibilità ai libri, "salvarne" le storie contenute e aumentare la "diversità culturale" del nostro tempo in una sorta di "recupero" di testimonianze culturali di un passato non troppo distante, che arricchiscano (di stili grafici, come di storie e di punti di vista) il panorama dell'offerta attuale.

Insomma, sono pienamente d'accordo con Antonella Capetti quando approfondisce questo tema sul suo blog APEdiario, nel post dal titolo: "Una modesta proposta"

ICDL book logoPer avvicinarmi a libri per bambini di altre culture ho provato ad utilizzare gli strumenti offerti dalla ICDL - International Children's Digital Library, ma l'aspetto dell'oralità (qui mancante, e presente invece nelle videoletture) pur mediata dal "mezzo" video, mi è parso un elemento cardine per "entrare" realmente in un un libro illustrato, pensato e creato per essere letto ad alta voce.

Grazie alle videoletture ad alta voce si può avere accesso immediato a libri che ormai non sono proprio più in circolazione, oppure -pur nel nostro mondo globalizzato- sono molto lontani, nel tempo e nello spazio, e restano relegati in una singola cultura per questioni di minoranza linguistica, o scelte di mercato, o altro.




Ho parlato in questo post di come mi sono avvicinata alla videoletturami sono imbattuta per caso nella versione originale, tutta in rima, di "'Cops and Robbers' di Janet & Allan Ahlberg", che in in italiano ("Guardie e ladri") è disponibile solo nelle biblioteche e ha tutto un'altro piglio narrativo, a causa della traduzione.. 

All'estero sono diverse le esperienze di letture ad alta voce in video e non spaventa né me né i miei bambini il fatto che siano in un'altra lingua: i libri illustrati spesso hanno poche parole, e in un modo o nell'altro la storia la riusciamo a capire. A me piace molto Storyline Online, libri letti ad ad alta voce da attori professionisti. 



Ma c'è anche tutta la raccolta di Jacquelyne,  Just Books Read Aloud, che contiene video di letture ad alta voce "familiari" non professionali, in diverse lingue, perfino in italiano (anche le nostre!)


COME REALIZZARE UNA VIDEOLETTURA FAI DA TE?

Se qualcuno volesse approfondire quanto sia divertente creare le videoletture, e quanto sia pure istruttivo, ben venga. Io mi sono buttata a realizzarle e non ho teorizzato questi aspetti, pur assolutamente presenti.

Se qualcuno volesse contribuire con qualche video alla nostra raccolta, è il benvenuto!

A breve ho intenzione di pubblicare una serie di post su come vengono realizzate in pratica le nostre videoletture, con softwares open source e tutto il resto. Poi metterò un elenco proprio qui.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...