not follow

DISABLE RIGHT KEY

lunedì 16 luglio 2012

Riuso di pinze porta gonna da gruccia per aggiustare lo stendibiancheria

Ho visto su Facebook e non so in quale altrove, probabilmente da Naturalmente Felice, un sensato riuso delle pinze porta gonna attaccate alle grucce. Perché non usarle per aggiustare il mio stendibiancheria che ha le mollette che si rompono come niente?



Tanto per provare ho preso una manciata di inutili appendini dall'armadio dei bambini e li ho consegnati a mio marito.
Egli, armato di pinza tronchese, ha rapidamente tagliato il braccio degli appendiabiti giusto nei pressi dei ciascuna pinza porta gonna (sganciarla dal braccio non garantiva il funzionamento della pinza!).
Infine abbiamo legato le pinze così recuperate allo stendibiancheria ormai praticamente privo delle sue mollette originali e su cui avevo già provato ad attaccare altre mollette col buco, ma subito rotte.


Come si vede, le abbiamo messe subito alla prova. Speriamo almeno che durino di più! 

(Che titolo orrendo)

6 commenti:

  1. Non sono "pericolose" per gli abiti? Non c'è il rischio che con il sole il gommino lasci l'impronta sulla maglietta (per esempio!) ... (spero di essermi spiegata!)

    RispondiElimina
  2. mm.. può essere! Noi le usiamo da alcune settimane, al sole, ma non ho notato il problema. Tieni conto che sono usate sul nostro stendino rotondo per appendere mutande e calze, per cui tessuti non delicati..

    RispondiElimina
  3. la prima foto è stilosissima e astratta!

    RispondiElimina
  4. Lo brevetterei solo per la foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh! esagerata! pezzi di plastica attaccati tra loro con cordini!!!! ;-)

      Elimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...