not follow

DISABLE RIGHT KEY

venerdì 18 aprile 2014

Recensione del libro interattivo per bambini "Red in Bed" di Josh On

Cover art

Nelle mie esplorazioni in cerca di libri digitali interattivi di qualità per bambini mi sono fatta tentare da "Red in Bed" di Josh On e non ne sono stata affatto delusa, anzi.
Il libro-app è ormai installato sul tablet da più di un mese e regolarmente i bambini mi chiedono di riguardarcelo insieme. La grafica è minimale ed efficace, ci sono animazioni essenziali e piccole sorprese nascoste che rendono la fruizione piacevole ed equilibrata.

Red in Bed: kids book - screenshot thumbnail

Non è uno di quei libri-app che, nel panorama delle applicazioni per bambini si collocano più sul versante dell'app-gioco.
E neanche uno di quei libri-app che invece somigliano di più a una videolettura, con la voce narrante e le immagini che si muovono quasi come un cartone animato.

Il suo parente più prossimo è il libro cartonato sonoro, quello con i tastini musicali e le finestrelle, ma in meglio, decisamente.

Questo libro interattivo è disponibile per iPad e Android 4.1+ (la versione che ho io) e breve ma costa meno di quel che vale (secondo me, che non ho alcun vantaggio a scriverne).

Red in Bed: kids book - screenshot thumbnail

E' in inglese, ma da quando ho cominciato a seguire i suggerimenti di "La stanzetta inglese" la nostra biblioteca si è arricchita di diversi volumetti in lingua originale (sempre di seconda mano, ovvio ;) ) e le poche righe di testo di "Red in Bed" sono uno stimolo per ripassare i nomi dei colori in inglese, anche se inizialmente non era proprio questo lo scopo. Il libro viene presentato altrove come libro educativo, ma mica deve essere sempre per forza così!!

Qui i colori saltano e suonano, ogni colore una nota musicale, e si possono suonare come un vibrafono.
E attenzione ai colori nascosti e ai colori sbagliati! ;)

La storia è questa: i colori dell'arcobaleno si svegliano la mattina e, con la luce, si preparano a colorare tutte le cose del mondo. Ma il Rosso è malato! Allora se ne sta a casa mentre gli altri colori provano a sostituirlo, colorando ognuno qualche oggetto che sarebbe toccato al rosso: così le fragole diventano arancioni, le mele indaco e l'autopompa blu!

Red in Bed: kids book - screenshot thumbnail

Per fortuna alla fine il Rosso guarisce, così ogni cosa più tornare al suo posto e i colori possono riposare in pace dopo le fatiche dell'avventurosa giornata.

Ecco il video di presentazione:



Buona lettura, piccoli e grandi amici del Venerdì del Libro!

4 commenti:

  1. mi sembra davvero carino. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il commento.. 72 cent ben spesi, secondo me :)

      Elimina
  2. Interessante! Lo terrò presente per quando la mia "non ancora duenne" inizierà inglese all'asilo e soprattutto per quando comincerà a distinguere un po' di più i colori perlomeno in italiano! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, meglio dopo i due anni, magari. Ma l'inglese non è un problema in un testo così piccolo, stai tranquilla!
      ciaoo!

      Elimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...