not follow

DISABLE RIGHT KEY

giovedì 8 gennaio 2015

Un nuovo - esclusivo - servizio di piatti fai da te


L'altra mattina faceva un bel freddo. 
Così ho acceso il forno a 150°, l'ho riempito e ho lasciato cuocere per 35 minuti.
Ho cucinato i piatti.
Piatti vuoti, decorati con i pennarelli per ceramica dai miei bambini durante le vacanze d'inverno.

Piatto da frutta con 3 cefalopodi. Pulce 9 anni, pennarelli Pébeo porcelaine 150 su ceramica.


Molto più sicuro, il Pulce, dopo le esperienze di qualche anno fa e grazie alle superfici particolarmente lisce dei supporti in ceramica, si è subito appropriato del mezzo ed in pochi minuti ha realizzato deliziosi piattini da frutta che darli via mi piange il cuore.




Più impacciato il Cic, per lui era la prima volta. 
Ma ha accettato senza storie il mio suggerimento di provare il disegno che aveva in mente prima sulla carta, cercando un soggetto semplice, magari solo linee di contorno senza "riempire" il disegno di colore.
Solo in un secondo tempo, una volta soddisfatto del risultato, rifare il disegno sulla ceramica, cercando di non far toccare tra di loro le linee di colore diverso oppure aspettando che si asciughino i primi colori prima di aggiungerne, sopra, altri.
Un po' ha funzionato.

Farfalla, Cic, 4 anni e mezzo. Pennarelli Pébeo porcelaine 150 su ceramica.
Ma i piattini che avevo preso apposta per divertirci sono finiti troppo presto, e allora giustamente la nonna ha suggerito di decorare gli squallidi piatti bianchi che usiamo tutti i giorni..
.. e così abbiamo un nuovo servizio di piatti, esclusivo.

Tema?
Star Wars, ovviamente.








Ed immancabili... esseri con le ali!


Piatto da frutta con pappagallo di fantasia. Pulce 9 anni, pennarelli Pébeo porcelaine 150 su ceramica.

Pettirosso, Cic, 4 anni e mezzo. Pennarelli Pébeo porcelaine 150 su ceramica.


9 commenti:

  1. Ma sono fantastici!!!!
    Sarà una gioia mangiare in questi piatti...
    (ma tu che sei esperta, tengono bene il colore, visto che deve andare a contatto con il cibo? E per il lavaggio?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tengono molto bene il colore, le prime tazze, del 2011, le stiamo usando ancora oggi e le laviamo quasi quotidianamente in lavastoviglie. Sono come appena fatte. Per i piatti non so. Fino ad ora li avevamo decorati solo sui bordi, per cui se c'è da tagliare sul fondo col coltello magari il colore si rovina. Dobbiamo provare. Questi piattini, a parte quelli già destinati a regalo, di solito li usiamo per servire la frutta a pezzetti o dolcetti a merenda.. Proveremo con i pasti normali e ti saprò dire! Ciao!

      Elimina
  2. Le prime tazze, su ispirazione di un post di Home Made Mamma, sono del maggio 2011.
    Dalla mia esperienza il colore regge perfettamente, anche al lavaggio in lavastoviglie.
    Le usiamo quotidianamente e sono ancora perfette, come le vedi nelle foto del secondo link (Aiutare un bambino a..).

    RispondiElimina
  3. Ma che ideona. La ceramica ci mancava. Purtroppo di tazze ne abbiamo gia tante, pero piatti bianchi "da ospedale" ne abbiamo da rendere piu allegri.devo solo cercare I pennarelli adatti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io ho raggranellato un buon numero di piatti con bei colori vivaci per quando abbiamo ospiti ma i piatti tristi bianchi ereditati chissà dove non mancavano neanche da noi! Per quanto riguarda i pennarelli, io -senza stare a fare pubblicità - ho usato sempre quelli citati, non ne ho trovati altri che cuocessero in forno di casa in così poco tempo. Ovvio nel mio paese nessuno li conosceva e li ho presi online :-\

      Elimina
  4. Bellissime!!! Devo trovare questi pennarelli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho comprati una prima volta ad una fiera della creatività, ma erano probabilmente già vecchi. Quest'anno, non potendo andare per shopping, li ho ordinati su internet e son stata pienamente soddisfatta. Attenta che ci sono punte di diverse misure. Quelli che ho io sono abbastanza fini.

      Elimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...