not follow

DISABLE RIGHT KEY

martedì 22 febbraio 2011

Fuori dal tempo


Fuori dal tempo sono io, che sarei stata pronta ad uscire la notte per sentire i dischi dei Krakatoa, ma già sapevo che mi sarei sentita fuori luogo, ché sono millemila anni che non usciamo di sera noi due.
E poi avremmo fatto bene a dormire fino all'una in modo da salvare almeno un po' di sonno sennò il giorno dopo sareste potuti venire a raccoglierci col cucchiaino.
E comunque un provvidenziale dolore toracico laddove si intrecciano vigorosamente le aderenze pleuro-polmonari ha sgombrato il campo dalle perplessità relegandoci in casa, moderatamente ansiosi.

Veramente fuori dal tempo è la canzone "Fuori dal tempo" dei Bluvertigo.
Parla dei 3 giorni che ormai -per fortuna- non si fanno più.
Tanto per risentire i Bluvertigo, che hanno saputo interpretare il mio clima emotivo in una fase importante della mia vita.

2 commenti:

  1. Ciao Melablu, apprezzo il veterogiovanilismo! molto!

    RispondiElimina
  2. Bella questa canzone. Ha me i Bluvertigi piacciono!

    RispondiElimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...