not follow

DISABLE RIGHT KEY

venerdì 4 febbraio 2011

Draghi e cavalieri: action figures e un libro di poche parole

Da piccola avevo un castello Lego. Giallo. Bellissimo. Col ponte levatoio.
Avevo convinto i miei genitori  a regalarlo a mio fratello, ma in realtà piaceva a me!

Ora. Il Pulce mostra innegabilmente una fascinazione per draghi, cavalieri e compagnia bella:


Allora questo Venerdì del libro sarà di poche parole: "Castelli e Cavalieri" ed è un libricino sottile, fatto di scenari da completare con tantissimi adesivi.


Prima delle feste, Palmy di "Mens Sana" presentava i vantaggi di regalare ai bambini un libro ed un oggetto correlati. Per Santa Lucia ci è venuto naturale seguire il suo consiglio e così ci siamo addentrati nel fantastico mondo dei cavalieri con un libricino, delle action figures e anche un viaggio.

Abbiamo letto molto dei cavalieri su un libro altrettanto piccolo (e anche questo con figurine!) , "Cavalieri e castelli" preso in biblioteca:


E poi, con il nostro nuovo libricino, nei momenti di stanchezza o di malattia ci siamo rilassati/impegnati ad attaccare e staccare i 400 adesivi per creare scene di caccia, di battaglia e di corte.
C'è anche la sfida ad un bel drago rosso, che assomiglia incredibilmente a quello che Santa Lucia ha portato al Pulce quest'inverno. Che coincidenza! ;-)



E ci sono anche dei cavalieri piumati, come quelli visti all'Armeria Reale di Torino e come le action figures!



Al compleanno, poi, l'amico Nat ci ha regalato anche il piccolo set "Lego Castello".
E torna il cerchio della storia.




8 commenti:

  1. Anche Tia in questo periodo è molto affascinato dai draghi, vuole solo storie di draghi prima di andare a nanna, disegna e colora solo draghi. Gli ho già comprato dei libri e terrò in lista quelli da te consigliati per i prossimi acquisti!

    RispondiElimina
  2. Da prendere assolutamente: PF è in pieno periodo Draghi, Castelli, Combattimenti, Battagli e Principesse da salvare :-D
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Qui da noi più che i draghi vanno alla grande principi e principesse. Mio figlio gira per casa con il mantello del principe azzurro (l'importante è indossare scarpe e mantello... il resto dell'abbigliamento non importa!) e la mia bimba è ovviamente la principessa da salvare... La mamma? Bhè, la strega cattiva che poi però mostra un cuore grande e diventa buona! Buon week end!

    RispondiElimina
  4. @ tutte: allora: "W i Draghi!" Buon fine settimana anche a voi!!

    RispondiElimina
  5. Con 400 adesivi ti sei salvata dal periodo "oddio è malato adesso che facciamo??!!"

    RispondiElimina
  6. @ CioccoMamma: infatti! ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao! Arrivo qui...mmm...beh non ricordo più da quale blog, ma sono contenta di essermi fermata un attimino a curiosare il tuo mondo.
    Mi piace molto il tuo blog, la varietà dei tuoi post, i piccoli tutorial originali che offri :)
    Non ti dispiace vero se mi unisco ai tuoi followers? =)
    E se ti va, ti aspetto nella mia piccola tana ;)
    Un caro saluto
    Mopo

    RispondiElimina
  8. benvenuta, Mopo!
    spero di riuscire presto a passare a trovarti! grazie per il commento gentile! in effetti il blog è molto vario..
    caotico?
    diciamo che scrivo un po' quello che mi pare! Se no che gusto c'è? ;-)

    RispondiElimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...