not follow

DISABLE RIGHT KEY

lunedì 26 marzo 2012

Come Hundertwasser

Cioè, più o meno.



Se il lunedì vado al lavoro come Hundertwasser mi prendono per matta, errore.
Ma la domenica se ho i calzini spaiati va bene, vediamo l'effetto che fa, su di me. Scegliamo per una volta un altro modo di stare nella seconda pelle. Vediamo se mi passa questa cosa che più sono felice più mi sento triste.

immagine presa da qui

11 commenti:

  1. Sandro mette spesso due calzini diversi e dice, appunto, "come Hundertwasser". Non é che lo fa proprio apposta, ma ogni tanto quando ho un periodo tipo cattiva-casalinga, qui bisogna arrangiarsi un po' e cercarsi i calzini in mezzo ai metricubi di roba da stirare/piegare. Certo che poi fa molto piú effetto dire agli amici "come Hundertwasser" invece di "mia madre al momento non ha voglia di occuparsi di calzini" oppure "non avevo abbastanza pazienza per cercare due calzini uguali". ;))
    P.S. Quel libro ce l'ho, é stupendo.

    RispondiElimina
  2. Hundertwasser è uno dei miei miti ma non avevo mai pensato di attribuirgli i miei cronici, come li ha chiamati Sybille, periodi da cattiva-casalinga. Molto cool!
    Potrebbe andar bene anche mettere due scarpe diverse? Mi è successo già due volte :D

    RispondiElimina
  3. @Sybille: si certo è molto più figo dire così! ;-) Ho messo questa copertina proprio perché Hundertwasser l'ho scoperto comprando questo libro!!!!

    @nora: certo che può andare bene! Soprattutto se te le cuci da te... ma io non arrivo a questi punti!!! ;-)

    RispondiElimina
  4. Uh ragazze, mi avete illuminata!!

    RispondiElimina
  5. luned', martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, lunedì, martedì... con Hundertwasser la vita cambia colore! ... i matti sono altri! <3 https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2978086423160&set=a.2760581145664.2133363.1591882083&type=3&theater <3 solidale e felice!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In linea generale ti do ragione. Ma un po' dipende dal lavoro che si fa.. a volte la prima impressione E' quella che conta, e non ci si può permettere di perdere questa occasione.. (belli i tuoi lavoriiiiiii!!!! :-) )

      Elimina
    2. grazie cara... approfondirò anche la tua conoscenza... mi pare ci siano buoni presupposti visto questo post! :D
      ... sono quasi d'accordo... anche se mi ha insegnato che il sistema si cambia solo agendo... assumendosene i rischi... "se un uomo sogna da solo... è solo un sogno... se si sogna in tanti... è la realtà che comicia..." un bacio a presto!

      Elimina
    3. ti devo dare ragione ancora una volta. Ma ancora una volta il mio punto di vista è un po' più sfumato: mi sento (sul lavoro, almeno) di mettercela tutta a cambiare il sistema.. ma non mi sento le energie per lottare a tutto campo, su tutti i fronti contemporaneamente; allora cerco di investire su quello che per me conta di più, anche se so che anche il resto conta...

      Elimina
  6. devo passare più spesso di qui, scopro smpre cose nuove e nonostante l'età la mia mente è ancora fresca per imparare! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo posto mi sta diventando un po' intimistico e sottotono, invece, ultimamente.. :-( Ma grazie per essere passatooooo!!!! :-D

      Elimina

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...