not follow

DISABLE RIGHT KEY

sabato 21 novembre 2020

"Gnert e la magica lanterna degli gnomi". Un racconto-calendario dell'Avvento in 24 biglietti. PDF da scaricare GRATIS

 Un giorno dopo l'altro, lo gnomo Gnert, nato dalla creatività e dalla penna di Sybille T. Kramer, ci accompagna nelle brevi giornate di dicembre e ci allieta regalandoci un'avventura dolce e senza tempo. E' questo "Gnert e la magica lanterna degli gnomi", il racconto-calendario dell'Avvento che abbiamo preparato per voi.


Fino ad ora non avevo mai usato, e tantomeno pensato, un calendario dell'Avvento, perché i miei inverni, fin da bambina, sono sempre stati illuminati dall'affascinante figura tradizionale di Santa Lucia. Ma l'idea di scoprire l'evolversi di una storia, giorno dopo giorno, mi ha molto incuriosita e stimolata nel pensare una formula che permetta di utilizzare i materiali con diverse modalità.

Così, questi sono i files PDF del calendario dell'Avvento in italiano e delle copertine dei biglietti:

- 24 BIGLIETTI RACCONTO-CALENDARIO 2020 ITALIANO


- 4 COPERTINE

Ed ecco la versione in tedesco: 

- ADVENTKALENDERGESHICHTE in 24 Kärtchen


Forse tra poco anche quella in inglese, chissà.

Sybille ha già proposto qualche suggerimento per presentare il calendario ai bambini: li trovate nel suo post dedicato

E questo è il suo post in tedesco per la versione in lingua tedesca.


Ecco le me proposte.

VERSIONE 1: il calendario decorativo

Io devo ammettere che la mia principale ispirazione è stata questa immagine trovata su internet. Peccato non riuscire a trovare la fonte originale:


Ho pensato che il modo migliore per valorizzare i BIGLIETTI potrebbe essere quello di:

- stamparli su un cartoncino leggero bianco in formato A4 (ma vanno bene anche fogli normali)

- ritagliarli lungo la linea continua, in modo da ottenere biglietti aperti, rettangoli orizzontali

- piegarli a metà lungo il lato lungo, in modo da ottenere per ognuno un biglietto rettangolare verticale

Stampare 6 copie della pagina COPERTINE

- su fogli bianchi in formato A4 oppure

- su fogli di colori diversi, mix di colori tenui come questi, sempre A4

- ritagliare le copertine/frontespizi lungo le linee continue

L'idea sarebbe di fare come Lea, 6 anni, dalla Danimarca: cominciare a consegnare le copertine ai bambini prima dell'inizio dell'Avvento, in modo che vengano colorate e decorate a piacere.

GRAZIE LEA! UN BACINO DALL'ITALIA!

 Non resta che numerari i biglietti scrivendo i numeri da 1 a 24 al centro di ogni cuore.

Quando sono pronte, le copertine si possono incollare con la colla stick al centro di ogni biglietto piegato (stando attenti all'ordine corretto della storia!), e appenderle come ghirlande o con la forma che si desidera, come ha fatto Sybille a casa sua.



VERSIONE 2: il libricino di Gnert

I biglietti, se ci pensate bene, possono diventare facilmente le pagine di un piccolo libro che raccoglie l'intera storia di Gnert. Sto preparando la copertina, che sarà questa:


Se vorrete raccogliere la storia in un libro:

- stampate i biglietti su carta leggera e ritagliateli, piegandoli poi a metà (vedi sopra)

- infilate ogni biglietto in una busta colorata

- stampate, ritagliate, colorate e incollate le copertine sopra ogni busta, numerandole (vedi sopra).

Quando tutti i biglietti saranno stati aperti, a fine dicembre, potrete incollare tra loro i biglietti (retro della pagina due con retro della pagina uno del successivo)... 

Ma ora è ancora presto: quando pubblicheremo la copertina del libro, cercheremo di spiegare tutto per bene.

Finito! Anzi no!

Ovviamente ogni biglietto, una volta aperto, giorno dopo giorno invita ad essere colorato e completato, traducendo il buffo linguaggio di Gnert in una lingua a noi più comprensibile. 

Ogni calendario, o libricino, diventerà così unico e personale, e la fantasia di Sybille si fonderà con quella di ogni bambino che si sarà emozionato insieme a noi (povero Gnert: gliene capitano proprio di tutti i colori!).

I BIGLIETTI NATALIZI

Il bello è che le copertine sono così deliziose da poter essere usate (magari incollate su cartoncini colorati rigidi, o stampate su cartoncini bianchi, rimpicciolite, decorate) come biglietti di auguri o per i regali natalizi!

***

Buon divertimento! E che la luce dell'affetto, della speranza, della determinazione e del coraggio accompagnino tutti noi mentre attraversiamo i tempi più bui!

***


Tutto il materiale è prodotto dalle autrici ed è coperto da 
licenza Creative Commons BY-NC-SA 
(Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo).


Tutte le illustrazioni e i testi del racconto "Gnert e la magica lanterna degli gnomi" sono ad opera di Sybille Tezzele Kramer. 

Il carattere utilizzato nel materiale è la Font ad Alta Leggibilità biancoenero® di biancoenero edizioni srl, disegnata da Riccardo Lorusso e Umberto Mischi, che è disponibile gratuitamente per chi ne fa un uso non commerciale. www.biancoeneroedizioni.com.

Il carattere utilizzato per il titolo del libro è Dwarven Stonecraft di SDFonts.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti che mi lasci restano qui, arricchendo il post e questo spazio di condivisione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...